Tour di Venezia con Noleggio Conducente noleggio con conducente Roma

Tour di Venezia con Noleggio Conducente – Noleggio con Conducente

Un servizio di pregio per qualunque vostra esigenza

 

 

Richiedi il preventivo per Tour di Venezia con Noleggio Conducente

 

I nostri servizi per Tour di Venezia con Noleggio Conducente

  • NCC Costi Tour di Venezia con Noleggio Conducente
  • NCC Prezzi Tour di Venezia con Noleggio Conducente
  • NCC Tariffe Tour di Venezia con Noleggio Conducente
  • NCC Noleggio Con Conducente Tour di Venezia con Noleggio Conducente
  • Autista Con Conducente Tour di Venezia con Noleggio Conducente
  • Noleggio Con Conducente Tour di Venezia con Noleggio Conducente
  • Noleggio NCC Tour di Venezia con Noleggio Conducente
  • Servizio Noleggio Con Conducente Tour di Venezia con Noleggio Conducente
  • Noleggio Con Autista Tour di Venezia con Noleggio Conducente
  • Servizio Di Noleggio Con Conducente Tour di Venezia con Noleggio Conducente
  • Noleggio Auto Con Conducente Tour di Venezia con Noleggio Conducente
  • Autonoleggio Con Conducente Tour di Venezia con Noleggio Conducente
  • NCC Economico Tour di Venezia con Noleggio Conducente
  • Autista Privato Tour di Venezia con Noleggio Conducente
  • Chauffeur Tour di Venezia con Noleggio Conducente
  • Noleggio Minibus Tour di Venezia con Noleggio Conducente
  • Noleggio Pulmino Con Autista Tour di Venezia con Noleggio Conducente

Tour di Venezia con Noleggio Conducente

Romantica, affascinante e senza tempo, un’oasi che viene spesso definita come “l’isola che non c’è”, e che in un Tour di Venezia con Noleggio Conducente potrebbe affascinare e colpire il cuore e gli animi anche delle persone più scettiche.

Venezia è una delle città che anticamente erano il punto centrale del commercio e degli sbarchi marittimi del nord Italia, ma nonostante la sua evoluzione è rimasta fedele alla sua forma, al suo modo di vivere, grazie alla tradizione e alla tutela di questa città.

Tutti i residenti amano questa particolare città che resta di fatto unica e per questo conosciuta in tutto il mondo. La sua fama talvolta è anche superiore a quella di grandi metropoli come Roma o New York o Parigi: ci sono tanti esempi che la fanno sempre considerare al primo posto.

Secondo una ricerca che è stata eseguita da uno studio turistico, su 100 persone intervistate in diverse nazioni del mondo, Venezia è stata sempre la tappa preferita da tutti diventando così la città da visitare da 96 persone su 100.

In effetti Venezia non è solo fedele alla sua storia e alla sua tradizione, ma esegue anche tanti spettacoli durante l’anno che la fanno ambire come città del desiderio. Il Carnevale di Venezia è uno dei più famosi a livello storico in Italia, e a livello mondiale per la bellezza e la caratteristica unica dei canali, con i carri che sfilano sopra di essi.

Per questo non possiamo dire che la cura e la tutela che ci si dedica non sia da sottovalutare, anzi, Venezia è molto fragile e quindi diventa anche una città particolarmente “delicata “oltre che romantica da ammirare.

Fatta questa premessa sulle bellezze di Venezia, cos’è possibile visitare in un Tour di Venezia con Noleggio Conducente?  Ovviamente nel fare un Tour di Venezia con Noleggio Conducente, la città deve essere visitata interamente, non esiste un solo vicolo che non vale la pena vedere; tuttavia potete anche racchiudere il tour in un unico giorno e visitare le tappe principali o che sono tra le più belle.

La prima tappa da visitare, è che impossibile non includere in un Tour di Venezia con Noleggio Conducente, è il Canal Grande di Venezia. Si tratta del “corso” principale, se così possiamo definirlo, una via d’acqua molto estesa da una riva all’altra. Non troverete mai spiagge qui a Venezia, ma direttamente marciapiedi che danno sulle acque dei canali.

Il Canal grande è spesso attraversato dalle gondole, motoscafi e piccoli traghetti che permettono di poter visitare anche le isolette che sono vicino a Venezia e che fanno parte di essa. Il Canal Grande è caratterizzato proprio da una lunga percorrenza in tutta la città di Venezia.

Ovviamente la caratteristica di questa città è quella di non avere tante strade, o meglio ci sono vie piccole che possono essere percorse esclusivamente a piedi che sono ricche di ponti e scalini; tuttavia si preferisce muoversi nei canali che sono le strade principali dove ci sono anche i sensi di marcia.

Un Tour di Venezia con Noleggio Conducente è unico al mondo quindi non lasciatevi sfuggire l’occasione.

Tour di Venezia con Noleggio Conducente: Piazza San Marco

Il luogo più famoso che rientra sempre in un Tour di Venezia con Noleggio Conducente, è Piazza San marco, ma per quale motivo? Questa piazza è enorme, comprende la cattedrale e vari monumenti: la chiesa di San Marco che è tra le più antiche e storiche, ma anche tra le più grandi d’Italia.

Questo palazzo è caratterizzato da uno stile gotico, turco e barocco, praticamente riesce a far rientrare nelle sculture e nella sua costruzione esterna diverse culture che hanno caratterizzato anche il commercio di Venezia.

Piazza San Marco si divide in tre settori principali, vale a dire: Piazza San Marco come corpo centrale, Piazzetta San Marco, adiacente al corpo principale, e la Piazzetta dei leoncini.

Nella parte principale potete osservare alcune strutture architettoniche che sono davvero stupende: la chiesa, cioè la Basilica di San Marco, completa di campanile altissimo e che è ben visibile a diversi chilometri dalla costa.  Anticamente questo veniva usato come un faro per gli eventuali marinai e barche che rimanevano al largo del golfo di Venezia.

La struttura di questa chiesa è in marmo, rifinita con tantissimi mosaici, grande quantità di sculture e cupole particolari che ne facevano evidenziare il lusso e il benessere dei veneziani. Questa Piazza, immancabile in un Tour di Venezia con Noleggio Conducente, è particolarmente usata durante il carnevale, dove giungono i carri allegorici, tramite le barche e le gondole adibite a questo trasporto, che rimangono per un mese ben evidenti in tutta la piazza.

Ogni giorno Piazza San Marco riceve la visita di milioni e milioni di turisti da tutto il mondo.

Anche se non andrete a visitare Venezia direttamente nel periodo del carnevale, cioè il vostro Tour di Venezia con Noleggio Conducente avviene in altri mesi dell’anno, potete sempre trovare, in questa piazza, maschere caratteristiche. I loro costumi sono in velluto e broccato, le maschere che portano al volto sono molto particolari, alcune anche storiche.  Queste rappresentano una vita a cui i veneziani sono molto legati e che non è mai passata di moda o comunque hanno abbandonato solo durante il trascorrere dei secoli.

Ci sono tantissimi artigiani che lavorano la cartapesta proprio perché il carnevale e le maschere veneziane sono sempre molto richieste. I bottegai di queste maschere lavorano tutto l’anno e hanno un giro di affari che si aggira su svariati milioni di euro.

In Piazza San Marco, Piazzetta San Marco e nella piazza dei leoncini ci sono tante sculture dove potete farvi selfie e fotografie. Tutte queste statue sono assolutamente originali e vengono meticolosamente protette da guardie e da recinzioni: ciononostante potrete comunque farvi qualche foto e mantenere un ottimo ricordo della città.

Si consiglia in un Tour di Venezia con Noleggio Conducente, di visitare assolutamente questa città con questa sua piazza e di sostarvi diverse ore, perché ogni angolo è davvero unico da vedere e da fotografare. Potete anche prendere qualche caffè nei numerosi bar e pasticcerie che circondano la Piazza di San Marco, i quali sono una meta ambita tanto che potreste trovare anche lunghe file, ma dove vale comunque la pena fermarsi.

Tour di Venezia con Noleggio Conducente: Palazzo Ducale

Un altro monumento, da inserire nel vostro Tour di Venezia con Noleggio Conducente, che è bello da vedere di giorno, ma soprattutto la notte poiché è riccamente illuminato, è il Palazzo Ducale. Una struttura simbolo di questa città dalla forma unica, molto squadrata e riccamente rifinita. Le sue colonne sono altissime e donano un segno di imponenza a tutto l’ambiente.

Un monumento importante di questa città che nonostante abbia subito diversi attacchi e chiusure date dal tempo, non ha mai cambiato la sua forma originale. Questo era il luogo dove venivano accolti i Dogi di Venezia ed è stato anche scenario di diverse alleanze e contratti commerciali che interessavano tutto il campo economico italiano.

In questo palazzo giunse anche Napoleone Bonaparte, che vi installò il suo punto strategico di azione durante la guerra che lo vede protagonista.

Tale edificio è uno dei più antichi che si trovano a Venezia ed è stato ingrandito anche con delle amplificazioni degli ambienti durante l’arco dei secoli. Secondo la leggenda si dice che esso conteneva pareti e rivestimenti, fino anche alle colonne, in oro.

Questo oro venne interamente rubato nel corso della prima guerra mondiale, ma non si sa esattamente da chi e da quale esercito.  Una depredazione totale che ha scarnificato le sue pareti; tuttavia i restauri che ne sono conseguiti hanno saputo ricreare una bellezza notevole che è ancora oggi molto apprezzata.

Sicuramente è plausibile rimanere affascinati dalla sua bellezza della sua storia, ma molti turisti non comprendono come possa nondimeno rientrare nella tradizione veneziana. Il motivo è che esso è stato decorato in seguito all’evoluzione dell’economia di Venezia, parliamo del 1500, ma con dei rivestimenti che erano comunque possibili da togliere.

L’edificio si trova di fronte alla basilica di San Marco ed è notevole la differenza di stile con cui le due costruzioni sono state costruite e arricchite. Ciò nonostante parliamo di una struttura imponente, simbolo assoluto di questa città.

Ogni Tour di Venezia con Noleggio Conducente deve avere come meta anche la visita a Palazzo Ducale: è un elemento imprescindibile se visitate Piazza San marco.

Tour di Venezia con Noleggio Conducente: l‘animo romantico

Giungiamo all’animo romantico di Venezia: anche se Venezia è tutta romantica, c’è un ponte, chiamato il “ponte dei Sospiri”, che è una meta molto ambita, in ogni Tour di Venezia con Noleggio Conducente e allo stesso tempo ricercata dai turisti di tutto il mondo. Siete curiosi? Parliamo dunque del ponte dei Sospiri.

Il ponte dei Sospiri è una costruzione totalmente chiusa, molto alta rispetto al canale, in stile barocco e totalmente rivestita in pietra. Si tratta di una struttura particolarissima che ha un doppio passaggio e che risulta bella da vedere sia all’esterno che all’interno.

Le leggende che ruotano attorno a questo ponte dei Sospiri, e il motivo da cui è scaturito questo nome, sono tantissime e hanno tutte un animo romantico: è dunque sempre legato all’amore.

La prima leggenda che ruota attorno al ponte dei Sospiri di Venezia è data da una storia, tradizionale di questa città, dove si dice che le amanti, compagne e spose dei condannati a morte sostavano in questo ponte mentre passavano i loro amati sulle gondole che li avrebbero condotti alla prigione, che si trova su un’isola vicino Venezia, da dove difficilmente si usciva vivi.

Le donne che vedevano il loro amato andare via per sempre sospiravano e piangevano finché non lo vedevano sparire all’orizzonte. Il ponte si trova su un canale molto stretto: qui dunque le innamorate spasimavano lungo tempo tra le pareti delle case e nel canale stesso.

Un’altra storia è quella che si collega al famoso amante Casanova, che lasciava le sue amanti sul ponte dei Sospiri dopo una notte d’amore, e loro sospiravano durante la notte perché sapevano che non l’avrebbero rivisto mai più.

In effetti ci sono tante altre storie che si ricollegano sempre alle lacrime di donne abbandonate dai loro amanti che dovevano per forza passare in questo ponte che era chiuso e quindi molto discreto. Possiamo definirlo un passaggio di amanti, di nobili e di vedove che, per sfuggire agli occhi curiosi dei concittadini, soffrivano proprio su questo ponte.

L’isola dei pazzi: un posto unico al mondo

Ora parliamo di una tappa che deve essere assolutamente visitata in un Tour di Venezia con Noleggio Conducente, vale a dire dell’isola dei pazzi, un isolotto poco distante da Venezia e che fa sempre parte di questa città.

Quest’isola, una vera e propria oasi di pace, veniva raggiunta solo dalle gondole anticamente, mentre adesso è possibile andare a visitarla tramite un traghetto.

L’origine del nome nasce in seguito alla decisione dei Dogi di Venezia di far trasportare i matti, i folli e le persone che erano state anche depredate dei loro averi per scopi politici o economici, in questa isola che veniva spesso scelta al posto della prigione.

In seguito, venne creato anche un manicomio per ospitare le vittime di queste ingiustizie, ma anche per trasportare i malati di peste, i lebbrosi e i giocatori d’azzardo che non dovevano andare a corrompere la mente e la vita tranquilla dei veneziani.

Ciò nonostante non vogliamo dire che si tratti di un’isoletta da visitare esclusivamente per curiosità, anzi, essa è fornita di un monastero antichissimo e di costruzioni storiche che sono stupende da vedere. Tra le location più belle di questo luogo c’è il parco che prende buona metà dell’isola, è enorme e ben curato: c’è anche una fontana grande quasi come se fosse un laghetto.

Si consiglia di inserirla nel Tour di Venezia con Noleggio Conducente e di visitarla perché è un altro aspetto di Venezia che è un po’ folle, ma assolutamente magico, specialmente se goduto al tramonto.

Tour di Venezia con Noleggio Conducente, il gran finale con il ponte di Rialto

Tra i ponti famosi che caratterizzano un viaggio e un Tour di Venezia con Noleggio Conducente c’è assolutamente il ponte di Rialto. Un’opera monumentale enorme, stupenda, bellissima da vedere in esterno e sul Canal Grande, che di sera è riccamente illuminata.

Sul ponte di Rialto ci sono tante gioiellerie, simbolo del lusso di Venezia che ancora oggi perdura e che non ha nessuna intenzione di calare. Tra le opere più belle possiamo trovare diversi monili, collane e orecchini lavorati riccamente con pietre preziose, oro e che riprendono le immagini delle maschere famose di questa città.

Il ponte di Rialto offre anche la possibilità di raggiungere facilmente ristoranti tipici dove è possibile degustare i dolci della cucina Veneziana che sono rinomati in tutto il mondo. Non a caso molte di queste pasticcerie lavorano solo su commissione, ma offrono delle vetrine assolutamente stupende da vedere.

In un Tour di Venezia con Noleggio Conducente sceglierei luoghi che abbiamo menzionato, renderà particolarmente bello visitare questa città lagunare.

Noleggio con conducente (Tour di Venezia con Noleggio Conducente)

Il servizio di noleggio con conducente (N.C.C.) è un sistema di trasporto pubblico non di linea.

Caratteristiche principali

Il servizio di noleggio con conducente si rivolge all’utenza specifica che avanza, presso la rimessa, apposita richiesta per una determinata prestazione a tempo e/o viaggio.
Lo stazionamento dei mezzi avviene generalmente presso rimesse o presso i pontili di attracco. La sede del vettore e la rimessa devono essere situate, in generale, nel territorio dell’ente che ha rilasciato l’autorizzazione.
Nel servizio di noleggio con conducente esercito a mezzo di autovetture è spesso vietata la sosta in posteggio di stazionamento su suolo pubblico negli ambiti territoriali ove sia esercito il servizio di taxi.

Differenza con i taxi

A differenza dei taxi, che sostano su aree pubbliche specificatamente segnalate, si rivolgono ad un’utenza indifferenziata e non sono obbligati a svolgere la corsa all’interno del solo comprensorio, ma possono svolgere il servizio su tutto il territorio Nazionale ed Internazionale a livello Europeo. Il servizio pubblico non di linea, denominato “N.C.C.”, si basa propriamente su di un accordo cliente-fornitore, con cui vengono pattuiti le modalità di svolgimento del servizio, la data e l’orario, l’importo ecc. La prestazione del servizio, pertanto, non è obbligatoria, ma si basa sul raggiungimento, o meno, di un accordo in forma privata, mediante comunicazione a mezzo telefonico, cartaceo, postale od elettronico (internet, email, website, etc).

(fonte Wikipedia)

Qualche curiosità

Noleggio con Conducente RomaChauffeur è un termine francese che indica un conducente di professione,[1] in genere al servizio di persone agiate o nobili.
Lo chauffeur era propriamente colui che alimentava il fuoco (accezione documentata nel 1680) e, successivamente, divenne il “fochista d’una macchina a vapore”. Solo nel corso del 1900, divenne sinonimo di conducente.

L’industria delle automobili è stata agli inizi specialmente francese, cosa che spiega il perché dell’uso internazionale della parola chauffeur[senza fonte] a indicare il conducente d’auto.

Il primo chauffeur italiano del quale si hanno notizie certe è il torinese Bartolomeo Tonietto, detto Alberto, il quale conseguì la patente di guida nel 1901, appena diciottenne, mettendosi al servizio di vari notabili dell’epoca, per poi essere stabilmente assunto da Luigi Amedeo di Savoia-Aosta, duca degli Abruzzi, nel 1908.

(fonte Wikipedia)